Qualità e controllo

Qualità e controllo

Su ogni postazione di lavoro, secondo quanto prescritto nei piani di controllo qualità, l'operatore di macchina esegue tutte le misure con l'ausilio dei migliori strumenti di misura manuali, al fine di garantire la conformità del prodotto.

Per ogni nuovo prodotto viene eseguita un'analisi di capacità, con l'obiettivo di assicurare che il processo è in grado di soddisfare le specifiche del cliente. Gli operatori dell'area controllo qualità, utilizzano indici di capacità del processo, quali Cp e Cpk, avvalendosi di strumentazione e software Marposs.

Strumento Misura       Strumento Misura

Nelle foto è rappresentato uno strumento di misura che consente il controllo di diverse caratteristiche, al fine di migliorare e contenere la postazione di controllo. Lo strumento rappresentato è di progettazione e costruzione FGA Italia.

La sala metrologica

FGA Italia è attrezzata con una sala metrologica, a temperatura costante e controllata, dove vengono effettuate tutte le prove sui materiali e componenti con l’ausilio dei migliori strumenti di misura manuali e sistemi di misura computerizzati, per il rilascio delle certificazioni di collaudo.

I principali strumenti di misura sono:
 Profilometro Surfcom - Zeiss;
 Profilometro Form Talysurf - Taylor Hobson;
 Rotondimetro Talyrond - Taylor Hobson;
 Durometro - Officine Galileo;
 Rugosimetro - Taylor Hobson;
 Ingranditore di profili - Mitutoyo;

Le certificazioni emesse, sono relative a:
Controlli dimensionali;
Controlli di forma;
Controlli di superficie;
Controlli non distruttivi:
   - metallografico mediante attacco Nital;
   - magnetoscopico mediante particelle magnetiche a contrasto di colore.

Ogni prodotto è certificato secondo le specifiche richieste ed in conformità alle normative di riferimento.

Esempi di reportistica:  
crowning profile
roughness
roundness
Politica per la qualità:

Compare

HideShow